21.05.15

DE LOTTO CUP - ARIA DI NOVITA'

Abbiamo voluto intitolare così questo resoconto perchè a questa gara hanno partecipato ben tre nuovi piloti, De Carli Eliseo e Visentin Manuel nella 1/8 F2, Mauro Vigani nella 2WD, ed in più un gradito ritorno all'asfalto per Brunetta Matteo, che sarà un inaspettato protagonista della cat. 1/8 pista F2. Ma andiamo per gradi partendo dalla 1/8 F1 che vede protagonista Collavo, il cannibale di Fener, che si aggiudica pole position, giro veloce e gara dando anche spettacolo con i suoi drive trought al cardiopalma. Da segnalare De Lotto in qualifica che per ben due delle tre manches fa segnare il 2° tempo a conferma che questo diamante grezzo pian piano sta iniziando a luccicare. Una bella e competitiva finale darà vita al podio che verrà occupato da Collavo, appunto in prima posizione, seguito da un solido e veloce Filippetto e alla posizione del bronzo troviamo Mionetto che, accortosi solo il sabato sera che c'era la gara, riesce ad essere sempre e comunque molto competitivo. Massiccia anche la prova di Beria alla sua prima gara nella classe regina sull'asciutto. Nella 1/8 F2 dopo aver dominato le qualifiche, il forte pilota friulano Marcorin riscontra dei problemi in finale lasciando la prima posizione al vice presidente della Prealpi RC Varago in testa per buona parte della gara ma, costretto ad un lungo stop per problemi tecnici, si vede soffiare il primo gradino del podio da Brunetta, che al ritorno temporaneo sull'asfalto, si aggiudica anche una strepitosa vittoria. Dietro di lui si accende la sfida per la seconda posizione vinta da un ottimo Bordin Mirco che precederà sul traguardo il sempre presente Prosdocimo, uomo da battere nella F2. Grande prova per i nuovi sia per Visentin, che dopo tre ottime qualifiche, deve abdicare in finale a causa di un incidente, sia per De Carli che, dopo delle qualifiche un po' travagliate, va a concludere bene la finale con un bel quinto posto. La sfida nella 1/10 sembrava essere tra Sartor e Marangon ma purtroppo quest'ultimo sarà attanagliato da problemi tecnici per tutta la competizione che lo terranno inevitabilmente fuori dai giochi. Il suo posto lo prenderà subito Bortot, anch'egli uomo da battere a Fener, che anche se molto competitivo, nulla potrà contro Cristiano. La gara finirà con Sartor primo, seguito da Bortot secondo e al terzo posto un'altro diamante grezzo, Fistarol, che dimostra ancora una volta le sue qualità ed inizia di sicuro a far dormire sonni poco tranquilli a chi lo ha preceduto. In fine la rigida, o meglio la 1/8 2WD che purtroppo manca di qualche presenza in più, ma che comunque non si esime dal dare un notevole spettacolo. Anche qui una bella novità, la presenza sul palco di Mauro Vigani,  papà dei due piloti Fabio e Matteo, si cimenta nella sua prima gara regalando splendide emozioni a tutti i presenti. Va a vincere questa categoria Vigani Matteo, davvero fortissimo ed apparentemente imbattibile, seguito dal super Bordin Luciano che registra anche il best lap e crediamo anche la “best speed” visto che aveva un motore che in rettilineo faceva paura! Al terzo posto infine un regolarissimo Gastaldi che a Fener non manca un podio. Quarto posto per Vigani Mauro che riesce a concludere la sua prima gara scatenando gli applausi dei presenti ( la famiglia Vigani è molto amata nel circus).

Giornata fantastica, gara fantastica e sponsor fantastico, Francesco De Lotto, che ringraziamo ancora una volta per aver messo in piedi una prima edizione della sua coppa per l'appunto, fantastica!!!

SERVIZIO METEO ARABBA
SERVIZIO METEO ARABBA

 

       www.crosato.it